5 idee creative per riciclare vecchie cravatte

Tutte in cravatta: 5 idee creative per riciclare vecchie cravatte

21 settembre 2020

“Cara, questo cuscino mi sembra famigliare!” Ruba le vecchie cravatte dal guardaroba del tuo lui per creare inediti e divertenti accessori per te e la tua casa. Come? Con il riciclo creativo.

È il simbolo del ben vestire, ma basta un nodo mal fatto per compromettere il risultato. E allora, rovistando nell’armadio, le hai trovate: bellissime, di ogni colore e tessuto, indossate due volte e poi dimenticate per secoli sul fondo del guardaroba.

Con la giusta idea, e seguendo alcune fondamentali regole del fai da te, questo capo maschile per eccellenza può trasformarsi in qualcosa di nuovo, femminile e molto, molto chic. Pronta a stupire tutti?

Caro, mi presti la cravatta?

Uomini tremate, le vostre cravatte son tornate! Divertiti a sfoggiare la tua nuova borsa davanti al suo naso. Dici che riconoscerà la sua vecchia cravatta verde pistacchio? E quella blu?
Qui 5 idee creative per dare nuova vita alle sue vecchie cravatte!

La borsetta

Dovrai averne un ricco bottino: ma se trovi abbastanza cravatte, che magari si abbinano bene tra loro anche con i colori, il risultato sarà meraviglioso. Hai in mente una tracolla, un secchiello o una semplice ed elegante pochette? In ogni caso, ti servirà una macchina da cucire per unire insieme le tue cravatte il gioco è fatto.

Cuscini personalizzati

Ami l’ago e filo ed è qualche tempo che non ti applichi? C’è una nuova sfida per te! Prendi un classico cuscino e rivestilo con cravatte di ogni tessuto e colore. Potrai creare un disegno, una greca oppure foderarlo completamente…l ‘effetto sarà elegantissimo e dormirci sopra sarà una vera soddisfazione.

Amore, che bella collana…

Una semplice collana, realizzata con qualche piccolo ritocco alla tua cravatta, farà la sua figura durante una cena speciale. Riempi il tessuto con della bambagia per creare delle “palline” da separare l’una dall’altra con anellini o perline. Un bottone a pressione per chiudere il tuo “collier” e voilà madame, lei è pronta per la sua serata.

… e che cintura!

Un passaggio sotto la macchina da cucire per fissare i bordi o unire (se necessario) più cravatte e il successo per una cintura nuova di zecca è assicurato. Se non hai voglia o dimestichezza con il cucito puoi anche semplicemente fissare una fibbia sul lato più stretto e girarti la cravatta sui fianchi. Oppure ancora usarla come fusciacca in abbinamento a un abito per delineare il tuo punto vita.

Tovagliette

Come rendere la tua colazione più colorata e chic? Taglia pezzi di stoffa per decorare le tue tovagliette: un bel bordo, un taschino porta-posate con la parte finale della cravatta e un porta-tovagliolo!

Hai visto quante cose puoi fare “rubando” una cravatta? Non sentirti in colpa, a pulire dopo i tuoi restyling ci pensa Scala!

Torna alle FAQ Torna ai racconti