trucchi per non stirare

Trucchi per non stirare? Istruzioni per l’uso!

2 luglio 2020

Chi tra voi ama stirare? Se la risposta è “io”, forse questo articolo non fa al caso tuo. Se invece tra te e il ferro da stiro non è mai corso buon sangue, sei davvero nel posto giusto ;)

Caldo, tempo, spazio, soprattutto in estate, stirare è tra le faccende domestiche più odiate. Usare asse e ferro raramente e solo quando davvero indispensabile non è una missione impossibile.

Prova a seguire i nostri consigli: risparmierai tempo, ma anche energia elettrica, facendo bene al pianeta.

I trucchi per non stirare e avere comunque capi perfetti

Pronta a mettere il ferro da stiro nel ripostiglio per sempre (o quasi)? Ecco i nostri trucchi per non stirare e avere sempre e comunque capi ordinati e senza pieghe.

Partiamo dal lavaggio

Per prima cosa ricordati di cominciare da un bucato perfetto. Più cura metterai nel lavaggio (e nello stendere accuratamente) meno avrai da stirare. È sufficiente seguire queste poche regole:

  • Lava alla giusta temperatura e non superare i 40°
  • Non esagerare con la centrifuga e impostala massimo a 600/800 giri
  • Usa poco del nostro Detersivo Liquido Magnolia e Lavanda e il nostro Ammorbidente Rosa e Violetta insieme ridurranno la formazione delle pieghe
  • Non riempire troppo la lavatrice e ricorda di chiudere bottoni e cerniere prima del bucato.

Chi ben stende è a metà dell’opera

La fase di asciugatura è la più importante da seguire per convertirti al no-ferro da stiro.

  • Non lasciare per ore i panni in lavatrice, stendili subito dopo il lavaggio
  • Sbatti accuratamente la biancheria umida per distendere le pieghe
  • Usa le grucce per camicie e magliette
  • Per gonne, pantaloni e jeans utilizza due mollette in vita, pinzando solo il bordo posteriore
  • Non lasciare i capi alla luce diretta del sole
  • Se ce l’hai affidati all’asciugatrice, il calore aiuta a distendere le fibre e rende i tessuti più morbidi e facili da non stirare.

Come piegare per non stirare

Tieni duro, abbiamo quasi finito. Ti resta solo da ripiegare i tuoi capi senza stropicciarli. Come?

  • Quando i panni sono asciutti, ritirali subito, per evitare che si formino segni dovuti alle mollette o alle stecche su cui sono poggiati.
  • Quando pieghi i vestiti “stira” bene i tessuti con le mani
  • Arrotola gli asciugamani, falli passare un po’ sotto le mani

La nostra guida finisce qui. Adesso non devi far altro che prendere nota di questi suggerimenti: ti stancherai di meno e risparmierai molto tempo da dedicare a quello che ti piace! Non fa una piega ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti