SOS zanzare? Ecco le piante aromatiche in grado di allontanarle

5 luglio 2019

Zzzz… Zzzz… Zzzz Fastidiose, antipatiche, terribili: la battaglia contro le zanzare è di nuovo aperta. Non appena torna la bella stagione, loro si fanno vive, pronte a disturbare la tranquillità delle tue serate estive. Tenerle alla larga però è possibile, anche in modo assolutamente naturale. Come? Circonda le tue mura domestiche di piante capaci di proteggerti e di creare uno scudo anti-zanzara. Vedrai, anche quelle più coraggiose ci penseranno due volte prima di varcare la soglia di casa tua. Ti presentiamo le tue alleate!

Lotta alle zanzare: le 5 piante amiche pronte a proteggerti

Chi sono quindi le piante amiche, capaci di difenderti a spada tratta da questi temibili insetti? Scopri subito quali scegliere: mettile in giardino, sul balcone o davanti alle tue finestre e goditi l’estate senza punture di zanzara (o quasi).

  1. Basilico. L’avresti mai detto? Il profumatissimo basilico, oltre a essere protagonista di ricette prelibate, è anche un ottimo repellente per le zanzare. Sistema un grande vaso pieno di questa pianta aromatica vicino alle finestre e sarai salva!
  2. Geranio. Perfetti da mettere sul balcone, sono tra i fiori più utilizzati per allontanare le zanzare: emanano infatti un odore a noi impercettibile che convincono le nostre nemiche a fare dietrofront. Attenzione: non lasciar depositare nei sottovasi acqua stagnante, le zanzare ci vanno a nozze.
  3. Rosmarino. Cerchi una pianta per delimitare il perimetro della tua abitazione e funzioni da barriera anti-zanzare? Il rosmarino è quello che fa per te. È una delle piante aromatiche più utilizzate in cucina e, oltre a insaporire ogni tua ricetta, tiene alla larga anche api e mosche. Ha poche pretese, sopporta le alte temperature e sta bene anche sotto il sole.Meglio di così.
  4. Citronella. Da questa pianta si ricava l’ingrediente naturale utilizzato nella preparazione di numerosi repellenti. Il suo odore aiuta a disorientare a mascherare quello del nostro corpo, disorientando le zanzare e portandole così verso altra meta. In commercio si trovano anche candele e incensi, ma la piantina resta in assoluto il metodo più efficace.
  5. Lavanda. Il suo profumo così gradevole per noi, alle zanzare non piace proprio. La lavanda fiorisce a giugno, giusto in tempo per allearsi alla tua causa. Distribuisci le piantine sul balcone, vicino alle finestre e per avere un risultato più efficace, spruzza il nostro deodorante per ambiente al profumo di lavanda, perfetto per offrire alla tua casa una freschezza continua e creare viceversa un habitat sgradito alle zanzare.

Ora hai tutti i più forti alleati per vincere la battaglia contro questi piccoli e fastidiosi insetti. E se qualche zanzara si azzardasse a varcare la cinta di piante di cui ti sei circondata, abbiamo in serbo per te i nostri sacchetti alla lavanda. Tienine uno sul comodino, ti farà dormire sonni tranquilli!

Torna alle FAQ Torna ai racconti