faccende-domestiche

Rientro dalle vacanze: pulizie senza stress

30 agosto 2017

Le aspettiamo per tutto l’anno e alla fine passano e non te ne rendi nemmeno conto. Sì, parliamo delle vacanze estive e con loro il “poco atteso” momento del rientro e del ritorno alla routine. È uno il pensiero che affligge tutte le donne dopo le vacanze, le pulizie di casa del rientro! Un vero stress…ma niente paura e rimanete tranquille, quest’anno vi diamo qualche suggerimento per evitare fatica inutile e godervi anche gli ultimi giorni di libertà.

Anche se prima di partire avete lasciato tutto in ordine e il cesto della biancheria sporca vuoto, tra le prime cose da fare al rientro vi è senza dubbio una pulizia approfondita dei diversi ambienti di casa. Sarà necessario eliminare la polvere accumulatasi durante i giorni in cui eravate in ferie e lavare tutta la biancheria portata con voi. Ma da dove iniziare?

Pochi passi per una casa brillante

  1. Non appena entrate in casa aprite subito le finestre in modo da favorire il ricambio d’aria, poi svuotate le valigie e cominciate a dividere i vestiti da lavare, facendo partire le prime lavatrici, da quelli che hanno solo bisogno di prendere aria per essere poi riposti nell’armadio (se volete una piccola guida per un bucato post-vacanze facile e veloce leggete qui). Infine pulite la valigia e sistematela subito al suo posto per evitare di tenerla in ingresso (un po’ per malinconia, un po’ per noia) per giorni interi.
  2. Per eliminare la polvere che si è depositata in casa mentre era chiusa, usate dei pratici panni antipolvere, sono efficaci e vi permettono di risparmiare molto tempo. Ricordatevi di sbattere cuscini, materassi e lenzuola in modo da arieggiare tutto perfettamente ed evitare di respirare i fastidiosi acari della polvere.
  3. Lavate vetri e infissi. I temporali estivi portano sporcizia che si accumula facilmente sul davanzale e in poco tempo entra in casa. Per i vetri utilizzate il detergente multiuso, mentre per gli infissi è perfetto lo sgrassatore. Sul balcone a causa della vostra assenza,  si saranno accumulate foglie secche, polvere e terriccio delle piante, è necessario procedere con una bella spazzata e poi utilizzate il detersivo pavimenti per pulire perfettamente e regalare un fresco profumo.
  4. È giunta l’ora del bagno! Fate scorrere l’acqua e pulite i sanitari versando un gel attivo che oltre a pulire aiuta a eliminare i cattivi odori.
  5. Non vi siete scordate nulla in frigorifero prima di partire? Eliminate i mostri che hanno iniziato ad abitare nel vostro frigo, rinfrescate i ripiani con un panno inumidito e detersivo per i piatti.
  6. Ultimo passaggio prima di un meritato relax sono i pavimenti, ricordatevi di lasciarli per ultimi, altrimenti farete il doppio del lavoro: passate prima l’aspirapolvere e poi procedete con il lavaggio dei pavimenti delle diverse stanze.

Ora godetevi la vostra casa profumatissima in attesa della prossima vacanza…non temete non sarà poi così lontana!

Torna alle FAQ Torna ai racconti