Puzza in lavatrice addio: guida per un bucato sempre profumato

Puzza in lavatrice addio: guida per un bucato sempre profumato

6 ottobre 2020

Quando indossi una felpa fresca di bucato, quando ti avvolgi in coperte che sanno di pulito. Ammettilo, la biancheria profumata è tutta un’altra storia. Le hai davvero provate tutte, ma la tua lavatrice non si comporta come dovrebbe?

Inutile piangere sul bucato sbagliato. Qui ti spieghiamo come trovare nei tuoi armadi capi sempre puliti, freschi e tutti da annusare.

Bye bye cattivi odori!

Un antico proverbio africano ci insegna che l’elefante si mangia un pezzettino alla volta. Beh… qui l’elefante più pesante da digerire è senza dubbio il tuo bucato “andato a male”. Dopo aver diviso neri, bianchi e colorati, dopo aver seguito i consigli della nonna alla lettera… una biancheria puzzolente proprio non te la meritavi. Ma cosa è andato storto? Qui ti spieghiamo tutti i passaggi per dire finalmente addio ai cattivi odori (speriamo per sempre).

Lava subito!

La tua agenda è fitta di impegni e i tuoi panni rimangono lì, ammucchiati nella cesta della biancheria sporca. Sembra banale, ma più il tempo passa, più il tuo bucato sarà puzzolente.

Metti tutto in lavatrice il prima possibile, pretratta le macchie maleodoranti e, nel caso i capi siano umidi, falli asciugare prima di riporli nel cesto.

Non riempire troppo il cestello

È vero, in casa siete in tanti e tu vuoi ottimizzare, buttando tutto dentro un po’ alla rinfusa, e a volte, anche oltre la capienza prevista. Eh così non si fa :) In questo modo i capi non verranno lavati per bene e il detersivo non riuscirà a penetrare in tutte le fibre, non igienizzando né pulendo come si deve. Carica di meno: noterai la differenza!

Detersivi giusti alla temperatura giusta

Non usare troppo detersivo, ma utilizzane uno con un odore che ti piace e che sia persistente, come il nostro al Pino e Eucalipto o quello Magnolia e Lavanda e accompagnarli con un ammorbidente altrettanto profumato. Per eliminare le puzze più ostinate, scegli un lavaggio ad alte temperature, e se proprio necessario, ripetilo. A mali estremi… estremi rimedi!

Stendi subito!

Abbiamo quasi finito. Ricorda che se abbandoni il bucato per ore, il suo fresco profumo appassirà presto. Quindi? Stendi immediatamente e, dopo aver svuotato la lavatrice, lascia aperto l’oblò per far asciugare l’umidità. Fai asciugare tutto all’aria aperta, tenendo i tuoi capi belli distanti l’uno dall’altro. Sentirai che freschezza!

Igienizza la tua lavatrice

Tra i segreti per un bucato profumato c’è poi la manutenzione del tuo elettrodomestico. Ti basterà programmare un ciclo di lavaggio a vuoto con il nostro Cura Lavatrice, che ti permette di pulire a fondo le parti interne, rimuovendo efficacemente lo sporco, i residui di detersivo e ogni possibilità di cattivo odore ;)

Come vedi basta pochissimo per un bucato sempre profumato! Per fortuna che c’è Scala!

Torna alle FAQ Torna ai racconti