Pulizia del filtro per una lavatrice ben funzionante

16 ottobre 2015

Ultimamente il tuo bucato non è perfetto come sempre? Sai che potrebbe dipendere dal filtro? Proprio così: un filtro ostruito può incidere sulla qualità del lavaggio; la sua pulizia è una delle operazioni di manutenzione ordinaria più importanti per garantire il buon funzionamento della tua lavatrice.

Il ruolo del filtro è quello di impedire che residui e piccoli oggetti, come bottoni o monetine (si trovano più monete nel filtro della lavatrice che nella Fontana di Trevi :D) possano andare a intasare le tubature. A lungo andare, però, è il filtro stesso a intasarsi. In genere te ne accorgi per una di queste ragioni:

  • perché il bucato, come già accennato, non sembra essere ben fatto e anche l’odore dei panni non è proprio il massimo;
  • perché noti dell’acqua intorno alla lavatrice: è, per l’appunto, l’acqua dello scarico, che, però, non riesce a riversarsi nelle tubature.

Nei casi peggiori un filtro sporco può anche causare un blocco della lavatrice.

Ecco, tutto questo è evitabile, se inizi a prendere la buona abitudine di pulire il filtro. Continua a leggere e scopri le best practice per occupartene.

Informazioni utili per la pulizia del filtro

La pulizia del filtro della lavatrice non è certo un’impresa difficile. Qui di seguito trovi le nostre istruzioni: seguile passo passo.

Con quale frequenza bisogna pulire il filtro della lavatrice?

La pulizia del filtro della lavatrice va fatta almeno ogni 6 mesi; più spesso nel caso tu faccia molti lavaggi oppure se ci sono animali domestici in casa, che, si sa, riempiono i tuoi vestiti di peli, che finiranno proprio nel filtro.

Cosa fare prima della pulizia del filtro?

È molto probabile che fuoriesca dell’acqua nel momento in cui sviterai il filtro. Per questo ti consigliamo di posizionare per precauzione degli stracci intorno alla lavatrice.

Dove si trova il filtro della lavatrice?

A seconda del modello, il filtro della lavatrice si trova in basso a sinistra o a destra, protetto da uno sportellino.

Come pulire il filtro?

Sono pochi e semplici gli step da seguire:

  1. apri lo sportellino e svita il filtro;
  2. libera il vano interno da eventuali oggetti e sporcizia;
  3. lava il filtro utilizzando acqua calda e detersivo liquido e liberalo da residui vari aiutandoti con una spazzola, tipo quella per il bucato;
  4. ora, risciacqua e riposiziona il filtro assicurandoti di avvitarlo per bene.

Fatto! Il tuo filtro sarà come nuovo e il tuo bucato tornerà a essere perfetto e profumato. Ti raccomandiamo solo di essere costante, d’altronde ci impiegherai appena una manciata di minuti.

Come sempre ci auguriamo di esserti stati utili, e se hai altri consigli da condividere con noi e la nostra community, scrivili pure sulla nostra pagina Facebook Il pulito che vorrei.

P.S. Un consiglio extra contro i cattivi odori della lavatrice. All’occorrenza fai fare un lavaggio a vuoto versando nella vaschetta degli additivi un po’ di candeggina profumata Scala. Imposta un programma con acqua fredda.

Torna alle FAQ Torna ai racconti