casco-moto

Pulizia del casco: esterno, interno e visiera

15 giugno 2016

Se vai in moto, prima o poi ti ritrovi di fronte a questo problema: lavare il casco. Come si fa? Se fino a ora hai scansato l’ostacolo indossando un cappellino, dopo la lettura di questo articolo, saprai quali prodotti usare e quali operazioni fare per lavare gli interni, gli esterni e la visiera del tuo casco.

Lo sapevi, per esempio, che puoi sfruttare i detergenti che hai a casa? Vediamo subito come.

Come pulire gli interni del casco

Chi ripiega sulla “tecnica del cappellino” è perché ancora non sa quanto sia semplice lavare gli interni di un casco. La maggior parte delle volte, infatti, sono sfoderabili. Ti basterà:

  • Diluire in una bacinella di acqua tiepida un po’ di detersivo liquido per il bucato a mano. Rispetta la proporzione di 2 tappi di detersivo ogni 10 litri di acqua.
  • Rimuovere il rivestimento interno e lasciarlo in ammollo per una notte.
  • Risciacquarlo e lasciarlo asciugare bene all’aria aperta.

Ecco fatto. È più facile del lavaggio di un cappellino!

Lavare la visiera del casco e… tornare a vederci chiaro

È piena estate, sei in sella al tuo scooter e vedi… la nebbia! Prima di pensare alle allucinazioni, assicurati che la visiera del casco sia pulita.

Scommettiamo che è il momento di lavarla. Ti spieghiamo subito come si fa, è molto semplice:

  • Puoi pulire la parte interna ed esterna della visiera con un panno morbido in microfibra e un detergente vetri-multiuso.
  • Poi, per evitare aloni, asciuga la visiera con un panno che non lasci pelucchi.

Vedrai che di colpo la nebbia si diraderà e tornerà a splendere il sole. ;)

Prodotti per pulire l’esterno del casco

Smog, moscerini, polvere e pioggia. La parte esterna del casco ne vede di tutti i colori. Per questo abbiamo pensato che un suggerimento sulla pulizia della calotta potesse esserti utile. Vediamo come te ne devi occupare:

  • Con una spugna morbida, non abrasiva, e un po’ di acqua tiepida (non calda) strofina delicatamente la superficie del casco.
  • Nel caso fosse molto sporco, puoi spruzzare dello Sgrassatore Marsiglia e Bicarbonato, lasciarlo agire per alcuni istanti e poi risciacquare con un panno bagnato.

E ora che ti abbiamo spiegato come si fa a pulire il casco, diffondi la voce tra i tuoi “amici su due ruote”! E se hai qualche suggerimento da condividere, scrivici sulla nostra pagina Facebook Il pulito che vorrei.

Torna alle FAQ Torna ai racconti