hotel-1979406_1920

Lo spazio sotto il letto? Organizzalo in modo perfetto!

29 aprile 2019

Dov’è finito lo spazio? L’hai cercato in tutte le stanze, dalla cucina alla lavanderia, ma proprio non riesci a trovarlo. Con il passare degli anni ogni angolo di casa è già stato riempito e i posti da sfruttare sono sempre più rari e preziosi. Bene… ma le lenzuola e le coperte invernali, ora che le temperature si fanno più calde, dove le metto? Prova sotto il letto.

Ecco i nostri consigli per recuperare lo spazio perduto anche se non possiedi un letto con contenitore!

5 idee per gestire al meglio lo spazio sotto il letto

Secondo i principi del feng shui il letto è la culla della serenità. Dovrebbe essere libero e ben sollevato da terra in modo che la tua energia vitale ci passi sotto senza sbattere la testa. Sempre la stessa dottrina ci insegna però che accumulare oggetti nella camera in cui dormi non ti permette di rilassarti a dovere. Quindi? Cerca il compromesso: metti sotto il letto solo le cose che ti occorrono davvero. Vietate le cianfrusaglie e i vecchi ricordi che non hai il coraggio di buttare. Qui le nostre idee salva-spazio:

  1. Contenitori belli da vedere. Vivi in un monolocale? Gestire bene lo spazio sotto al letto è fondamentale. Acquista contenitori belli da vedere, in linea con il tuo arredo e con lo stile del tuo appartamento. Farai pace con la minuscola planimetria di casa tornando in sintonia con i mq che hai a disposizione.
  2. Scatole di plastica. Le scatole di plastica sono perfette sotto il letto matrimoniale per contenere strategicamente la biancheria da letto: fodere, lenzuola, piumoni, coperte in eccedenza. Ottime anche nelle camerette dei più piccoli per riporci giochi, libri, videogame e tutto quello che vorrai “nascondere sotto” per ritrovare il tuo amato ordine.
  3. Più pratici… con le rotelle. Tiri fuori e rimetti tutto sotto. Come farlo in modo super comodo e veloce? I contenitori con le rotelle saranno i tuoi più preziosi alleati. Mettici dentro gli oggetti che ti servono più spesso durante il giorno. Massima resa, minimo sforzo. L’unico accorgimento di cui devi tener conto è che l’altezza del tuo letto sia sufficiente per accoglierli.
  4. Cassetti fai da te. Se ami il bricolage, questo è pane per i tuoi denti. I vecchi cassetti di una scrivania? Donagli una nuova vita, fissando una rotella su ogni angolo del lato inferiore. L’unica pecca è che i cassetti in cima rimarranno aperti, utilizzali allora solo per oggetti che non si impolverano facilmente.
  5. Ripostiglio attrezzi fitness. Il tappetino di yoga, la corda per saltare, i pesi o qualsiasi altro tuo attrezzo potrà essere riposto in un apposito contenitore dopo ogni tuo allenamento. Un consiglio? Non sdraiatevi prima di iniziare ;)

Prima di iniziare a ricercare lo spazio perduto, proprio sotto il letto? Dai una bella pulita con i detergenti per pavimenti Scala. Scegli la tua fragranza preferita e fai sogni profumati!

Torna alle FAQ Torna ai racconti