Storia

fotovintageOK1890 è l’anno di fondazione della società da parte di una laboriosa famiglia italiana dedita a mettere le prime basi per creare una impresa di prodotti detersivisti che nel tempo avrebbero affiancato e migliorato la vita quotidiana delle persone.

ANNI 20. Cominciano le prime produzioni di sapone su larga scala da parte della società fondatrice.

ANNI 50. Negli anni della ricostruzione dell’immediato dopoguerra la volontà di “scalare” mercati emergenti dà il nome allo storico marchio.

ANNI 60. Sono anni di innovazione e grandissimi investimenti : viene realizzata la prima torre di atomizzazione in Italia incrementata poi nel 69 con la costruzione della seconda torre e vengono lanciati sul mercato i primi detersivi piatti in polvere e immediatamente dopo il detersivo lavatrice.

ANNI 70. Il continuo fermento innovativo fa realizzare il primo detersivo piatti liquido. Il padre fondatore del marchio Scala ottiene il Premio Mercurio d’ Oro per l’impegno imprenditoriale in ricerca ed innovazione.

ANNI 80. Il brand Scala raggiunge la sua massima notorietà e presenza nelle case delle famiglie italiane anche grazie al supporto di testimonial famosi e campagne pubblicitarie importanti .

ANNI 90. Cominciano anche le primi esportazioni dei detersivi Scala verso mercati esteri.

2003. La società Scala viene acquisita dalla azienda bagnacavallese Deco industrie la quale si impegna a mantenere per almeno due anni tutta la forza lavoro del sito produttivo facendole ottenere un riconoscimento etico (Premio Ethic Award, 2003) . Nasce una nuova era per il brand.

2004. Restyling del logo con linee più moderne ed accattivanti e con la promessa del PROGETTO PER IL PULITO. L’innovazione incontra la tradizione e Scala lancia una nuova linea di polvere lavatrice completamente rivista per un ritorno al tradizionale modo di fare il bucato. Link storia del bucato

2005 -2006. Scala crea nuove linee di prodotto arrivando a proporre una linea di detergenti casa completa per tutte le esigenze.

2007. In ricerche di mercato di ascolto del consumatore e di indagine sui valori della marca Scala emerge come brand familiare, rassicurante, “materno”, tradizionale e fortemente presente nel ricordo della gente come marchio storico .

2011. Scala guarda con attenzione al crescente interesse per le questioni ambientali e contribuisce attivamente allo sviluppo più sostenibile rilanciando la linea piatti con un packaging innovativo ed unico . Flaconi in plastica riciclata post consumo e imballo in fardello eliminando il cartone portano Scala Piatti ad essere eletto prodotto dell’anno per l’innovazione 2012.

2014. Viene creato il nuovo spot di Scala Piatti con l’immagine di una giovane donna lavoratrice che necessita di pratiche SOLUZIONI PER IL PULITO . Le da Scala … tutti i giorni.