casa-pulita

Alcuni consigli pratici per affrontare l’ingresso in una nuova casa

14 aprile 2014

Vi siete appena trasferiti nella vostra casa, finalmente voi due soli. Un cambiamento drastico per chi è sempre stato abituato a vivere con mamma e papà… La donna si sa, appena varcata la soglia diventa da subito la vera Regina della casa… ma Regina o Cenerentola?  Per sopravvivere felici ai primi giorni vi vogliamo offrire alcuni consigli per imparare a gestire casa, bucato, stiro ecc. in poco tempo e con poca fatica, ma con ottimi risultati.
Prima di tutto è utilissimo pianificare le pulizie: trascurare la casa non è una buona idea, meglio pianificare un giorno per le pulizie più impegnative, mentre per il bagno e la cucina meglio ritagliarsi qualche minuto di tempo tutti i giorni.


Passiamo alla spesa: è utile preparare una lista dettagliata di tutto quello che veramente ci serve, resistere alle offerte e alle tentazioni sarà molto più facile! Per un bucato perfetto: per prima cosa bisogna dividere i capi e controllare che le tasche siano vuote: bianchi con chiari, neri con scuri, colorati, delicati. Per le  temperature di lavaggio verificatele sulle etichette: in genere, 60 gradi per bianchi e chiari, 40 per scuri e colorati, 30 per i delicati. Per la scelta dei detersivi da utilizzare trovate alcune idee nella sezione “detersivi lavatrice” del nostro sito.
Veniamo ora al capitolo più complesso: lo stiro. Prendetevi il vostro tempo, stirare non è così facile come sembra. I jeans e i capi scuri vanno stirati al contrario, per quanto riguarda la lana va stirata a secco, mentre per la seta e i capi più delicati usate un panno. Per tutto il resto solo pazienza, man mano prenderete dimestichezza e vi sembrerà tutto molto semplice.
Ovviamente in primis vale la regola farsi aiutare: siete in due giusto? Va bene regina della casa, ma al vostro fianco c’è anche il Rè.

Torna alle FAQ Torna ai racconti