tavola-pasqua

Idee per una tavola di Pasqua diversa dal solito

29 marzo 2018

Arriva il momento più bello dell’anno, quello in cui la casa guadagna un ambiente in più: il balcone. Abbiamo deciso che quest’anno la Pasqua si festeggia lì.

Qui trovi le nostre idee per un pranzo all’aperto allegro, spensierato e che non ti richiede troppo lavoro. Abbiamo pensato a tutto, dalle pulizie del terrazzo a come apparecchiare la tavola. Non manca anche un’idea per il menù – anche in questo caso la parola d’ordine è praticità.

Pulizie di Pasqua in formato mini

Forse hai già provveduto alle grandi pulizie del balcone, o forse no. In questo secondo caso, qui trovi le cose che non puoi dimenticarti di pulire prima che arrivino gli ospiti:

Finita la parte meno spensierata, veniamo a quella più piacevole: l’allestimento della tavola.

La tavola di Pasqua: primaverile, floreale e allegra

Come apparecchiare la tavola di Pasqua? No alle tavole pompose tutte porcellane, cristalli e posate d’argento. Il tuo pranzo all’aperto richiede una tavola più semplice e originale. Noi abbiamo le idee chiare su come sarà:

  • Tovaglia pasquale. Le fantasie floreali vanno molto di moda, quindi non farai fatica a trovare una bella tovaglia a fiori. Te ne consigliamo una a fondo bianco con i fiorellini dai colori accesi.
  • Tovaglioli. Per una tavola originale e allegra, scegli tovaglioli di colori diversi. Se usi quelli di carta è ancora più facile trovare i colori che vuoi.
  • Portatovaglioli. Lega un fiore a ogni tovagliolo con un cordoncino di spago. Dedica un fiore diverso a ogni ospite.
  • Piatti. Visto cheabbiamo giocato molto con i colori, scegli dei piatti bianchi senza decori. Regaleranno molta luce alla tavola.
  • Centrotavola pasquale. Cesto di vimini o cestino per il picnic, vanno bene entrambi. Riempili con un bel mazzo di fiori freschi: primule, viole del pensiero, narcisi, gerbere o tulipani.
  • Sottobicchieri. Mentre sei dal fioraio, procurati anche delle foglie di media dimensione (come quelle di fico) che userai come sottobicchieri.

Il tuo pranzo di Pasqua ricorderà un picnic al parco con gli amici. Da qui, l’idea per il menù: ogni invitato porterà qualcosa di buono da mangiare, proprio come si fa nei picnic. In questo modo ti risparmierai un bel po’ di lavoro. Suggerisci loro ricette semplici e veloci, come torte salate, uova sode e verdure, muffin, pasta fredda o insalate di pollo.

Ti auguriamo una Pasqua allegra e spensierata, proprio come lo sarà la tua tavola.

Torna alle FAQ Torna ai racconti