Idee per riciclare il servizio da tè? Trasformalo in tazze-candela

12 settembre 2019

Tazzine scheggiate, senza il manico oppure dimenticate lì, nella tua vetrinetta, orgoglio di un tempo ormai passato. Questo è il destino di tanti servizi “della nonna”, bellissimi ma poco pratici per i ritmi incalzanti dei nostri giorni. Se ti piacciono le soluzioni di arredo originali e ami il fai-da-te ci sono tantissimi modi per dare nuova vita alle vecchie porcellane. La tazza si è rotta? Niente paura, puoi trasformarla in un’originale candela: basta solo un po’ di fantasia!

Come creare una tazza-candela in 4 step

Hai presente quelle belle tazze da tè della nonna? Te ne è rimasta una sola? Non gettarla. Oltre a essere un bellissimo ricordo potrebbe diventare il pezzo forte del tuo arredo creativo. Qui come creare una tazza-candela in pochissime mosse.

  1. Recupera la tua tazza. Era della nonna, non voglio buttarla, ho paura di rovinarla. Nessun rimpianto. Prendi la tazza da tè alla quale sei più affezionata e trasformala, non te ne pentirai. Lavala bene e prepara degli stoppini inserendoli nella tazza. Falli rimanere in posizione verticale facendo un nodo a uno stecchino, cha andrai poi a poggiare sui bordi della tazza. Ora raccogli tutte le vecchie candele ormai quasi finite. Dalla loro cera, nascerà nuova luce.
  2. Spacca la cera, sciogli la cera. Adesso potrai fare due cose. Se le tue candele sono dure da spezzare, puoi congelarle in frigorifero e poi romperle con un martello. Altrimenti, metti tutto in un pentolino e scalda a bagnomaria a fuoco lento. Se vuoi rendere la cera più fluida, ti suggeriamo di bollire prima nel tuo contenitore un dito di acqua, aggiungendo poi i pezzetti di candela usata.
  3. Olio essenziale? Perché no! Una volta che tutti i pezzi di candela si saranno sciolti, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Profumerà tutta la tua casa! Ora, non ti resta che versare tutto nella tua tazza e aspettare pazientemente che la cera si asciughi. Non cercare di affrettare le cose utilizzando il getto freddo del phon, potrebbe rovinare il risultato finale.
  4. La tazza-candela è pronta! Mettete la tazza-candela sul suo piattino e accendetela. Il tuo servizio di porcellana è pronto a ricevere nuova luce. Ripeti il procedimento con tante altre tazze, anche diverse, e spargile per casa… l’effetto sarà WOW!

Con la nostra tazza-candela, l’atmosfera è ancora più gradevole. Durante l’arte del riciclo, hai pasticciato con la cera? Segui i consigli per il pulito di Scala e le macchie di cera più ostinate saranno solo una vecchia storia!

Torna alle FAQ Torna ai racconti