halloween-decorazioni

Idee per decorare casa in vista di Halloween

28 ottobre 2016

Sappiamo che una zucca può trasformarsi in una splendida carrozza… ma per questo serve il tocco di bacchetta di una fata. Noi, invece, possiamo ricavarci un oggetto d’arredo, un portacandele o un vaso portafiori. Magia? No, puro esercizio della fantasia.

In vista di Halloween ti vogliamo proporre qualche idea per decorare casa con addobbi fai da te che hanno come protagonista la zucca, ovviamente. E alla fine dell’articolo troverai anche una ricetta super veloce per preparare i semi di zucca tostati. Iniziamo subito la trasformazione!

La scelta della zucca

Non otterrai un buon risultato se parti da una zucca bruttina e malandata. Quindi scegli con cura la zucca, che deve essere:

  • di ampio diametro;
  • con curve regolari;
  • con una base stabile;
  • priva di fori, tagli o punti molli.

Hai scelto quella giusta? Bene, che la trasformazione abbia inizio!

Le zucche dipinte

La zucca è già “provvista di magia”: è un ortaggio bellissimo, e a volte presenta forme davvero stravaganti. Se la zucca che hai scelto ti piace così com’è, puoi semplicemente dipingerla per abbinarla ai colori della casa o della tavola e trasformarla in un oggetto d’arredo o in un centrotavola.

In questo caso è importante che la zucca sia liscia, con costole sottili e poco marcate e senza graffi, macchie o parti bitorzolute. Baby pam, sugar pie e lumina sono 3 varietà di zucca che possiedono queste caratteristiche.

Ora vediamo come fare per dipingerla:

  • Pulisci la zucca con una spugna umida e asciugala bene con un panno.
  • Scegli la vernice acrilica del colore che preferisci. Ricorda che più è chiara la tonalità scelta, più volte dovrai ripassare la vernice.
  • Se a casa possiedi già una vernice che vorresti utilizzare, fai un test sulla base della zucca, per vedere se è abbastanza coprente.

Dubbi sul colore? Se vuoi seguire le ultime tendenze, opta per i colori pastello, come l’azzurrino, il rosa pallido, il verde acqua, oppure scegli un elegantissimo bianco. Puoi anche giocare con colori più forti, come il fucsia o il verde pisello, per ottenere un effetto pop.

Zucche portafiori e zucche portacandele

Ora seguici bene, perché trasformiamo la zucca in un elegante vaso di fiori e in un portacandele. Ti bastano tre ingredienti: una zucca, tanta fantasia e i nostri consigli. Eccoli qui:

  • Scegli una zucca e accertati che sia più alta del vaso che inserirai all’interno.
  • Appoggia il vaso sull’estremità superiore della zucca e, con una matita, tracciane il contorno.
  • Con un coltello ritaglia la zucca seguendo la traccia disegnata. Rimuovi la parte alta e scava con un cucchiaio per eliminare polpa e semi e creare l’incavo per il vaso (presta sempre molta attenzione quando maneggi questi strumenti).
  • Inserisci il vaso nella zucca e, se vuoi trasformarla in un portacandele, riponi dentro una bella candela, magari colorata.
  • Per trasformarla in un portafiori, invece, inserisci nel vaso una spugna per fiori imbevuta di acqua e poi infila i gambi dei fiori. Inizia dai fori più esterni e spostati, via via, verso il centro.

Non sai che fiori scegliere? Noi ti consigliamo le rose gialle, bianche, arancioni e rosse. Ma aspetta, non abbiamo ancora finito.

Mini ricetta con i semi di zucca

Ti abbiamo detto di svuotare la zucca, ricordi? Ecco, non buttare via i semi perché possono trasformarsi in uno stuzzichino goloso. Fai così:

  • sciacqua i semi, falli asciugare e disponili in una teglia ricoperta con carta da forno;
  • cospargili di sale e inforna per circa 20 minuti a 200 °C.

Ci sarà da leccarsi le dita!

Adesso che abbiamo giocato un po’ con la fantasia, non ci resta che augurarti buon Halloween. E se hai intenzione di organizzare una festicciola in casa, invita anche noi. Scherzetto! Non devi invitarci davvero: se lavi i tuoi pavimenti con i detergenti Scala, in qualche modo, ci saremo! ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti