Idee fai da te per decorare casa a Natale

1 dicembre 2015

Ci siamo! Manca meno di un mese a Natale ed è tempo di iniziare a pensare alle decorazioni. Se come noi sei una promotrice dello spirito natalizio, la cosa non ti dispiacerà affatto, confermi?

Pensa che noi quest’anno vogliamo darci addirittura al fai da te. Così ci siamo messi a cercare idee creative e, in questo articolo, le condividiamo con te.

Come dici? Non sei tanto brava con i lavoretti manuali? Ma non preoccuparti: vedrai che le nostre proposte sono semplicissime da realizzare.

Decorazioni natalizie per la casa: la ghirlanda home made

Per festeggiare l’arrivo del Natale, la ghirlanda appesa sulla porta d’ingresso è d’obbligo. Se poi si tratta di una ghirlanda fatta con le tue mani, la fattura artigianale darà ancor più valore alla decorazione. Ricordati che nei lavoretti creativi, l’importante non è raggiungere la perfezione ma fare le cose col cuore. :)

Allora, noi abbiamo pensato a una ghirlanda in cui alle classiche pigne sostituirai delle palle rivestite con ritagli di pagine di giornale.

Cosa ti serve:

  • cartone;
  • palle di polistirolo;
  • vecchi quotidiani e riviste;
  • nastro rosso;
  • festone boa di pino sintetico;
  • forbici e taglierino;
  • colla vinilica;
  • pennello;
  • colla a caldo.

Ecco il procedimento da seguire:

  1. Ricava una base rotonda dal cartone; con il taglierino fai un buco al centro, così da ottenere una base a forma di ciambella.
  2. Arrotola il nastro rosso intorno al boa di pino sintetico e poi fissalo lungo il perimetro esterno della ciambella di cartone con la colla a caldo.
  3. Prendi quotidiani o riviste e con la forbice ricava tanti pezzetti di forme irregolari.
  4. In una ciotolina versa dell’acqua e la colla vinilica e mescola fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Spennella le palle di polistirolo con la soluzione di acqua e colla e poi inizia a incollare i vari pezzi di giornale. Lascia asciugare e attacca le palle (sempre con la colla a caldo) lungo il perimetro interno della ciambella.

Et voilà! La tua ghirlanda home made è pronta per essere appesa alla porta e dare il benvenuto al Natale.

Decorazioni natalizie per la tavola: i segnaposto… fruttati

Se sei alla ricerca di idee per decorare la tavola per il cenone della Vigilia o per il pranzo di Natale, eccoti servita: crea dei segnaposto-portacandela… fruttati.

Ora ti spieghiamo cosa ci frulla per la testa: devi procurarti dei vasetti di vetro o di terracotta e decorarli con fette d’arancia essiccata, bastoncini di cannella, anice stellato e glitter.

Come si fa a essiccare le arance? Dunque, tagliale a fette di 5 millimetri di spessore circa e mettile in forno per 4 ore a 100°. Se dopo la cottura non sono ben essiccate, lasciale sui termosifoni per due o tre giorni.

Quando il processo di essiccamento sarà terminato, con la colla a caldo fissa ai vasetti un paio di fette d’arancia, un bastoncino di cannella e un anice stellato. Per un effetto più luminoso, aggiungi brillantini dorati con dei pennarelli glitter.

Infine, metti una candela in ogni vasetto. I segnaposto sono pronti, e possono diventare anche un piccolo cadeau per i tuoi ospiti.

Decorazioni per l’albero di Natale

Passiamo adesso al protagonista degli addobbi: l’albero di Natale. Innanzitutto, anche qui puoi usare come decorazioni le fette di arancia essiccate. Ti basta fare su ogni fetta un forellino in cui far passare un nastro o un cordoncino rosso. E per rimanere in tema di decorazioni fatte col cibo, puoi aggiungere al tuo l’albero biscotti di pan di zenzero.

Creali a forma di omino, abete, stella, cuore, campana. Prima di infornarli, fai piccolo foro sulla parte alta. Una volta cotti, decorali con la glassa, passa dello spago alimentare nei fori e appendili.

L’unico inconveniente di queste decorazioni è che… non dureranno a lungo!

Ti avvisiamo: dopo tutto questo fai da te la casa sarà un disastro. Ma non lasciare che questo smorzi il tuo entusiasmo. Ti aiutiamo noi a pulire, con i nostri detersivi per la casa. ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti