tinteggio-casa

Guida alle pulizie quando tinteggi casa

31 agosto 2016

Finalmente hai deciso di ritinteggiare casa, hai fatto ricerche sulle ultime tendenze di colore dell’interior design e hai dato istruzioni al tuo imbianchino di fiducia per iniziare l’opera.

Ma si sa che la gioia di una casa appena rimodernata e tinteggiata porta con sé la fatica di fare grandi pulizie, prima e dopo i lavori. Ecco perché ti abbiamo preparato questa lista di utili consigli per alleggerire il compito e rendere tutto più facile e veloce. Pronta?

Prima di iniziare

Prima di tutto devi preparare la casa. Non parliamo di grandi pulizie – a cui invece ti dovrai dedicare dopo i lavori – ma piuttosto di piccoli accorgimenti per facilitare il lavoro all’imbianchino:

  1. Elimina la polvere dai muri, passando su tutte le superfici verticali un panno elettrostatico;
  2. Per eliminare macchie evidenti sui muri, come disegni di matita lasciati dai bambini o i segni degli spostamenti dei mobili, puoi utilizzare un panno umido imbevuto con acqua calda e una goccia di sgrassatore;
  3. Se nello spostare i mobili trovi tracce di muffa, eliminala con acqua calda e candeggina. Strofina la soluzione direttamente sul muro con un vecchio straccio e lascia asciugare completamente areando molto la stanza.

Prepara l’ambiente

Il grande giorno le stanze devono essere pronte per la squadra di imbianchini che hai ingaggiato. Ecco come preparare la casa:

  1. Sposta i mobili al centro della stanza per lasciar libero accesso a tutte le pareti. Per proteggerli coprili con un telo in plastica o con un vecchio lenzuolo;
  2. Smonta plafoniere e lampadari. Ricorda di togliere la corrente quando fai questa operazione e fatti sempre aiutare da qualcuno;
  3. Applica lo scotch carta sui battiscopa, sulle cornici delle porte, sugli interruttori;
  4. Copri il pavimento con vecchie lenzuola o con teli in plastica usa e getta che puoi trovare facilmente nei negozi di bricolage.

Ricorda, quando sposti i mobili o usi la scala, fatti sempre assistere da qualcuno…è importante lavorare in sicurezza!

Completa l’opera

Finalmente l’imbianchino ha finito, ha portato via con sé scale, pennelli e barattoli di vernice e la tua casa splende di una nuova luce…ora però inizia il duro lavoro.

Non disperare, solo poche semplici faccende per goderti la tua “nuova” casa:

  1. Elimina eventuali gocce di pittura da pavimenti, battiscopa o davanzali con l’aiuto dello sgrassatore;
  2. Lava i pavimenti con il detergente, soprattutto nei punti dove normalmente non puoi arrivare come dietro a mobili e armadi. Approfittane visto che tutto il mobilio è al centro della stanza;
  3. Pulisci le superfici dei mobili con un detergente multiuso;
  4. Termina il lavoro con la pulizia dei vetri e approfittane anche per lavare i tendaggi, che avrai di certo smontato prima dell’arrivo dell’imbianchino;

Fatto questo non ti resterà che riposizionare ogni mobile e oggetto al suo posto e goderti la tua casa rimodernata. Buon meritato relax!

Torna alle FAQ Torna ai racconti