Guida alle piante da interno: natura prêt-à-porter

29 gennaio 2016

William Blake scriveva che quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono. Noi vogliamo che anche a casa tua accada qualcosa di speciale. Ma non siamo così folli da voler portare una montagna nel tuo salotto, vogliamo solo suggerirti come decorare i tuoi spazi domestici con le piante. La ragione te la spieghiamo subito.

Hai presente la sensazione di beatitudine che provi quando sei steso in un parco, intento a leggere un libro, all’ombra di un albero in fiore?

Bene, non devi per forza aspettare la primavera per godere di quella pace dei sensi. Puoi portarla dentro casa anche d’inverno.

Tre piante che richiedono poca luce

Anche se a casa tua arriva poca luce, non devi per questo rinunciare alle piante. Ce ne sono alcune che vivono benissimo anche negli ambienti meno luminosi. Qualche esempio?

  • Il filodendro. Ti darà grandissime soddisfazioni perché le foglie verdi, lucide e ampie possono arrivare anche a un metro di lunghezza! È una pianta rampicante, che devi tener lontana dalle fonti di calore e innaffiare spesso. Potrebbe essere la pianta giusta da affiancare al divano, per dare al tuo salotto un fascino “green”.
  • Il ficus benjamina, dal fusto slanciato e la chioma ad alberello. Può raggiungere anche i 3 metri di altezza senza richiedere grandi cure, solo una potatura quando sfiora il soffitto ;).
  • L’edera comune riempirà di verde gli angoli ancora vuoti della tua casa. Ha un fogliame fitto che cresce rapido e scende a cascata.

Se vuoi godere del profumo delle piante, invece, guarda qui di seguito le specie che ti proponiamo.

Le piante più profumate

E quell’odore inebriante che ti fa subito pensare “è iniziata la primavera”, come portarlo in casa?

Semplicissimo, scegli una pianta dal fiore profumato.

  • La bellissima hoya carnosa rilascia una profumazione molto dolce. I suoi fiori crescono in grappoli sferici e hanno una corolla a forma di stellina bianca.
  • Lo spatifillo, conosciuto anche come “fiore di luna”, ti conquista anche per la sua eleganza. Ha foglie lunghe e lucenti e le infiorescenze sono circondate da una sorta di foglia modificata, detta spata, di colore bianco. Il tipo cosiddetto “So Sweet” regala fiori dall’intenso aroma di vaniglia.
  • Lo stephanotis, o gelsomino del Madagascar, è una pianta dai fiorellini bianchi, con corolla a forma di stella. Rilasciano nell’aria un delicato profumo che ricorda, appunto, quello del gelsomino.

E adesso, parliamo di vero e proprio home décor con le piante.

Idee originali per arredare con le piante

Le classiche piante in vaso arredano sì, ma ci sono soluzioni di gran lunga più originali, che ti aiuteranno a creare angoli di verde… sorprendenti.

Piantine sospese

Esistono in commercio dei vasi sospesi di vari materiali, forme e colori. Li trovi di vetro, ceramica, acciaio, plastica, sferici, semisferici, oblunghi, ecc. Sono provvisti di una cordicella o una catenella e si appendono ad appositi ganci o bastoni a soffitto o a parete.

Un effetto affascinante lo ottieni se appendi i vasetti a grappolo, giocando con le altezze. Creerai un mini giardino sospeso indoor.

Certo, per la pulizia non sono il massimo della comodità, vista la posizione. A ogni modo, per detergere i vasi di vetro, di plastica o di acciaio, ti basta usare un prodotto multiuso.

Un vecchio comò portavasi

Forse anche tu hai un vecchio comò in soffitta che non utilizzi più. Perché non lo trasformi in un giardino? Sembra un’idea bizzarra, ma l’effetto finale sarà di grande impatto.

Apri i cassetti e utilizza i vani come portavasi. Gioca con le diverse altezze delle piante e i colori dei fiori per dare movimento alla composizione.

Le piantine in bicchiere

I bicchieri di cristallo, quelli che lasci nella vetrinetta in attesa degli ospiti, possono essere utilizzati come oggetto di decoro, se dentro inserisci un po’ di terra e una piccola piantina grassa.

In pratica, realizzerai un bouquet di piantine in bicchiere da usare come centrotavola.

Ti abbiamo fatto respirare una boccata di ossigeno con tante soluzioni per portare un po’ di natura dentro casa. E tu hai qualche idea originale per arredare con le piante?

Condividila con i nostri amici sulla pagina Facebook Il pulito che vorrei.

Torna alle FAQ Torna ai racconti