Giochi di riflessi: come arredare casa con gli specchi

26 marzo 2020

La primavera è iniziata. La stagione dei fiori, delle giornate più lunghe e del sole. Non aspettare il cambio dell’ora per avere una casa più luminosa. Ti basterà giocare con gli specchi.

Sono settimane complicate, lo sappiamo. Eppure, volendo trovare un pensiero positivo, questa quarantena ti regalerà anche tanto tempo per fare tutto ciò che hai sempre voluto e mai potuto.

Perché non cogliere l’occasione per dedicare un po’ di tempo alla tua casa, rendendola più luminosa e più “grande”? Dilatare gli spazi senza modifiche strutturali alle mura domestiche si può, con un alleato prezioso: lo specchio. Le tue stanze sembreranno più larghe, gli interni guadagneranno profondità e la luce sarà riflessa in modo straordinario.

Ecco qui sotto i nostri consigli per arredare casa con gli specchi!

Specchio, specchio delle mie brame… grande la mia casa fai diventare!

Passare molto tempo in casa è qualcosa di nuovo per tantissimi di noi. Come rendere la tua dimora più ampia, luminosa e accogliente? Certo, non potrai allargare gli ambienti, ma potrai riuscire a dare una sensazione di luminosità, posizionando gli specchi in punti strategici. Ecco i nostri suggerimenti per raddoppiare la percezione visiva delle tue stanze!

  • Super corridoio. Sono i corridoi a darti un senso di claustrofobia? Metti una serie di specchi tutti dallo stesso lato, così che la parte opposta vi si rifletta. In questo modo avrai l’impressione che il tuo spazio, prima così buio e angusto, sia ora più luminoso e grande il doppio. Magia pura!
  • Scale riflesse. Un altro posto ideale dove appendere un grande specchio, è il muro di fronte a una scala. Immagina, mentre sali le scale, di trovarti di fronte a un riflesso ampio e luminoso, al posto di quel solito angolo cieco e ristretto. Molto meglio non credi? L’effetto ottico sarà davvero sorprendente!
  • Camera da letto. Ti serve “ingrandire” la camera da letto? Risolvi il problema se il tuo armadio è provvisto di specchi esterni. Sistemalo davanti alla finestra e… non crederai ai tuoi occhi. Trovandosi di fronte alla fonte di luce, la rifletterà donando al tuo ambiente un’atmosfera calda e accogliente.
  • Sala da pranzo. Nel soggiorno o in cucina, lo specchio va posto sulla tua dispensa in modo da coprire una buona parte della parete. In questo modo il muro di fronte sembrerà più lontano e la stanza più grande. Ultimo consiglio: se hai sia mobili o pareti dipinte di colori molto chiari, ti accorgerai che il senso di luminosità sarà più facile da ottenere.

Insomma il punto esatto in cui sceglierai di posizionare il tuo specchio dovrà essere studiato a tavolino. Ricorda poi che per ottenere ambienti solari, ben illuminati e accoglienti i tuoi specchi dovranno scintillare. Ma a questo… ci pensa Scala ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti