Da Sandra

3 febbraio 2016

Sì lo so, le tende andrebbero lavate regolarmente ma purtroppo quando ho finalmente deciso di lavarle erano letteralmente grigie e avevo paura che non tornassero come prima. Quindi, per evitare di lavarle ad alte temperature, ho provato a lasciarle in ammollo nella vasca da bagno aggiungendo detersivo lavatrice e uno sgrassatore (che evidentemente non poteva essere utilizzato anche sui tessuti…). Dopo una notte intera l’acqua dell’ammollo era diventata nera! E io felicissima ho messo le tende in lavatrice per il lavaggio finale.

Ahimè invece di un bucato immacolato ho scoperto con orrore l’amara verità: si erano addensate delle macchie nere sulle mie amate e costose tende. Ho verificato che non ci fossero rimasti dei calzini neri nell’oblò, ma niente. E quindi? Deve essere stato il mio magico mix detersivo-sgrassatore che ha causato l’accumulo di sporco! Però non mi sono lasciata abbattere. A mali estremi estremi rimedi: ho preso la candeggina Scala e l’ho versata su una spazzola da bucato: strofinando le orribili macchie venivano via e la tenda non si ingialliva…che dire? Grazie Scala, le mie tende sono finalmente immacolate!

Torna alle FAQ Torna ai racconti