Come pulire i teli mare?

25 agosto 2015

telo-mareIn spiaggia i teli mare vengono davvero “maltrattati” perché sono esposti direttamente a sabbia, acqua di mare e salsedine. Una volta rientrati dalle vacanze è importante igienizzarli. Prima di tutto scuoteteli energicamente per eliminare eventuali tracce di sabbia e lasciateli asciugare all’aria aperta.
Passiamo al lavaggio: se il telo è macchiato è meglio pretrattare con del sapone di Marsiglia, se è molto sporco potete lasciarlo in ammollo in una soluzione di acqua calda e sapone per una notte. Scegliete un programma di lavaggio tra i 40° e i 60°, con centrifuga bassa e aggiungete dell’ammorbidente per nutrire le fibre dei tessuti. Una volta lavati, stendeteli all’aria aperta e quando sono asciutti, passate rapidamente il ferro da stiro, piegateli e riponeteli nell’armadio, saranno pronti per la prossima avventura!

Torna alle FAQ Torna ai racconti