lavaggio-piatti-coppia

Detersivo per piatti: scopritene gli usi alternativi

27 gennaio 2015

Avete mai pensato a tutti i possibili utilizzi del detersivo per i piatti? Quali utilizzi vi chiederete…il detersivo serve ovviamente per lavare i piatti! È un prodotto semplice, quasi tradizionale, sempre presente nelle nostre cucine e che utilizziamo quasi tutti i giorni…ma è davvero tutto qui? Certo che no!

Il comune detersivo per piatti e stoviglie si presta a moltissimi utilizzi: alcuni davvero pratici, altri curiosi e divertenti! Scopriamo insieme alcuni usi alternativi del detersivo:

  1. Smacchia il bucato. Il detersivo per piatti ha un fortissimo potere pulente e si può usare a piccole dosi sul bucato più difficile. Basta applicarne una piccola quantità direttamente sulla macchia con dell’acqua tiepida e strofinare prima di mettere il capo in lavatrice.
  2. Pulisce gli occhiali. I vostri occhiali sono costantemente pieni di ditate? Eliminatele con il detersivo per i piatti. Dopo averli bagnati sotto un leggero getto d’acqua fredda o tiepida, pulite le lenti con pochissimo detersivo liquido massaggiandolo delicatamente con i polpastrelli e risciacquate con cura. Il detersivo eliminerà ogni residuo e lascerà le lenti limpidissime.
  3. Fa brillare i gioielli. Non servono prodotti specifici per pulire i vostri preziosi in oro, basta infatti lasciarli a mollo in una bacinella d’acqua calda con qualche goccia di detersivo per i piatti e poi lavarli con uno spazzolino dalle setole morbide. Saranno come nuovi!
  4. Deterge gli accessori per capelli. Pettini e spazzole sono ogni giorno a contatto con il grasso naturale dei nostri capelli e tendono a rovinarsi facilmente. Prendetevi cura periodicamente delle vostre spazzole tenendole a bagno in un’emulsione di acqua calda e poche gocce di detersivo per piatti per igienizzarle. Sciacquate accuratamente per togliere ogni residuo e lasciatele asciugare completamente prima di riutilizzarle.

Curioso, no? Siamo sicuri che da oggi non guarderete più il detersivo con gli stessi occhi e di certo non lo utilizzerete solo per lavare i piatti! Qual è l’uso più particolare secondo voi? Ne avete altri da suggerirci?

Raccontateci la vostra esperienza sulla nostra pagina Facebook Il pulito che vorrei.

Torna alle FAQ Torna ai racconti