Come organizzare l’ufficio in casa con il fai-da-te

17 ottobre 2017

Negli ultimi anni si è sempre più diffusa, soprattutto fra le donne e nelle grandi aziende internazionali, la possibilità di lavorare da casa. Una grandissima occasione per le persone che cercano di conciliare la vita da mamma con quella lavorativa, non facile e molto stressante. Certamente lo “smart working” porta dei vantaggi, tra i quali risparmio di tempo e di denaro per i trasporti giornalieri, totale libertà di abbigliamento (assolutamente da non sottovalutare per noi donne), la gestione di orari e dello spazio lavorativo.

Capita spesso però che proprio l’assenza di persone con cui dividere l’ufficio porti ad avere meno cura della sua organizzazione. Ricordatevi che la prima regola è l’ordine, anche se siete sole! Oggi vi vogliamo dare qualche consiglio per organizzare al meglio il vostro ufficio casalingo, renderlo un ambiente funzionale e ordinato in base allo spazio che avete a disposizione.

Postazione scrivania

La cosa che assolutamente non può mancare è la scrivania. E cosa c’è di più personale che realizzarla con il fai da te? Potete riutilizzare un vecchio tavolo che avete in cantina o garage e reinventarlo. Mettetevi all’opera con découpage e pittura e create un piano di lavoro personale al 100%, che rispecchi i vostri gusti. Potete anche procurarvi dei cavalletti in legno e come piano d’appoggio utilizzare semplicemente un vetro, sembrerà tutto più grande e spazioso, la soluzione perfetta per un piccolo spazio.

Date agli oggetti una precisa collocazione in modo da mantenere sempre l’ordine. Vi piace lo stile vintage? Procuratevi una vecchia cassetta per attrezzi in metallo e usatela per contenere matite, penne, blocchetti per appunti e tanti altri piccoli oggetti da scrivania, l’effetto sarà molto originale. Siete alla ricerca di idee per rendere la scrivania più funzionale e confortevole? Leggete in questo articolo i nostri consigli.

Non trascurare l’ambiente

Organizzate al meglio anche i cablaggi e le prese elettriche in modo da collegare facilmente computer, telefono, stampante e tutto ciò che serve quotidianamente. Non lasciateli tutti a vista ingarbugliati, creano caos e sono pericolosi. Meglio nascosti e in ordine, vi basterà acquistare delle fascette in tessuto con il velcro e il gioco è fatto.

Non potranno assolutamente mancare degli scaffali libreria che oltre a essere molti comodi, arredano al meglio il vostro spazio. Se avete poco spazio potete sfruttarli anche come divisoria, e utilizzarli così sia per oggetti della casa sia per l’ufficio.

Per le pareti puntate su nuances fresche e dettagli d’arredo a contrasto. Ricordatevi che siete in casa vostra e potete trasgredire le regole classiche, e orami anche superate, dei classici uffici anni 90. Che ne dite di una poltrona colorata o di carta da parati particolare? Un bellissimo punto di colore possono regalarvelo anche le bacheche in sughero con post-it, fotografie, appunti, bozzetti… insomma tutto ciò che può servire.

Il nostro consiglio è di circondarvi di colori che vi piacciono, di piccoli oggetti simpatici o che vi ricordano momenti felici, di foto di persone e luoghi cari. Questo vi aiuterà a mantenere una perfetta organizzazione e a rendere le ore di lavoro più gradevoli. Non dimenticate di lavare la scrivania e tutte le superfici con un detersivo multiuso. Regalerà igiene e fresco profumo per molto tempo.

Torna alle FAQ Torna ai racconti