addobbi-sistemazione

Come mettere via l’albero di Natale, le luci e gli addobbi

8 gennaio 2019

Le feste sono finite. Nel frigorifero non è rimasto più neanche un avanzo dei pranzi e dei cenoni. È tempo di mettere in cantina tutti gli addobbi di Natale.

Qui ti spieghiamo come riporre l’albero di Natale e le sue lucine, le palline di vetro, le statuine del presepe e le ghirlande senza danneggiarle, in modo che rimangano perfette per il prossimo Natale.

Come riporre gli addobbi di Natale

Se segui il blog di Scala, probabilmente avrai già letto i nostri consigli per pulire l’albero di Natale e le statuine. Visto che ormai è passato un anno, è tempo di dare una ripassata all’articolo. Ti ricordiamo solo che per pulire l’albero sintetico ti servirà il detergente vetri-multiuso, quindi controlla di averlo in casa!

Una volta che sarà tutto pulito, si può iniziare a imballare e a preparare gli scatoloni. Ecco qui come riporre con cura tutti gli addobbi.

Come conservare l’albero di Natale finto. Dopo aver piegato verso l’alto tutti i rami, avvolgilo in una grande busta di plastica (per comodità puoi usare quella del pattume), inserisci il piedistallo in una bustina a parte, così non rovinerà i rami, e riponi tutto nello scatolone, in modo che l’albero non venga schiacciato. Poi sigillalo con il nastro adesivo.

Le lucine dell’albero. Ogni anno ti tocca ricomprarle perché si rompono facilmente? Prima regola: non attorcigliare il filo e non riporlo insieme al resto degli addobbi, perché puoi star certa che così le lucine si romperanno. Guarda questo video che ti spiega come avvolgere le lucine con ordine su un cartoncino di supporto, dopodiché ricoprile con qualche giro di carta e inseriscile in una scatola.

Come riporre la ghirlanda? Semplicissimo: avvolgila nella carta (ti consigliamo di evitare quella di giornale perché con l’umidità potrebbe macchiare), inseriscila in una busta di plastica, così sarà ancora più riparata dall’umidità, e riponila nella parte alta dello scatolone degli addobbi per non schiacciarla.

Come riporre le palline di Natale di vetro e le statuine del presepe di terracotta. Abbiamo specificato “di terracotta” e di “vetro” perché questi materiali richiedono qualche premura in più: avvolgile una a una nella carta (puoi anche aggiungere un po’ di ovatta), chiudile con il nastro adesivo, riponile nelle buste e poi nello scatolone. Usa due buste separate: una per le palline e una per le statuine, così le palline di vetro non verranno schiacciate.

E vedrai… il prossimo Natale non ti toccherà comprare nuove lucine, riparare con la colla le statuine rotte o dire addio a qualche pallina di vetro in frantumi.

Torna alle FAQ Torna ai racconti