pulizia-materasso

Sogni d’oro su materassi igienizzati: ecco come

17 novembre 2015

Hai mai pensato che per avere un letto pulito non basta cambiare le lenzuola? In effetti se ci pensi anche il materasso merita la tua attenzione. È proprio lì infatti che possono annidarsi polvere, acari e germi e il problema è che se anche ci sono, non si vedono!

Gli acari sono piccoli animaletti che si annidano su tappeti e materassi e che possono causare reazioni allergiche e problemi di salute, soprattutto a chi soffre d’asma. Non ti preoccupare però, oggi ti sveliamo i metodi più efficaci per scacciarli e dormire sonni tranquilli su materassi perfettamente igienizzati. Pronta a combattere?

Manutenzione ordinaria

Il primo metodo per evitare l’invasione degli acari è il regolare ricambio dell’aria nelle camere da letto. Ogni mattina, prima di rifare il letto, lascia le finestre aperte e arieggia la stanza per almeno mezz’ora. L’aria fresca elimina l’umidità e il calore che si sviluppa durante la notte, rendendo la vita difficile a questi piccoli intrusi. Gli acari infatti vivono al meglio in un ambiente caldo e umido, quindi per eliminarli basta una semplice boccata d’aria fresca.
Una volta a settimana poi ti consigliamo di cambiare le lenzuola e tutta la biancheria da camera.

Igienizzare il materasso

Dell’igiene vera e propria del materasso dovresti occuparti una volta al mese. Ecco come fare.

Prima di tutto togli tutta la biancheria dal letto e fai prendere aria alla stanza. Lava lenzuola, federe e coprimaterasso in lavatrice, scegli un programma a 40° e usa del detersivo liquido con un goccio di candeggina gentile per igienizzare al meglio il bucato.

Passiamo ora al trattamento del materasso: passa l’aspirapolvere su entrambi i lati alla minima potenza per eliminare polvere, acari e altri residui che possono aver sporcato il materasso.
Per la pulizia affidati allo sgrassatore Marsiglia e bicarbonato: spruzza una piccola quantità di prodotto sulla superficie e strofina con un panno umido. Per rimuovere eventuali macchie usa una spazzola da bucato dalle setole morbide. Infine risciacqua e tampona con un panno asciutto.

Lascia asciugare completamente il materasso all’aria (la finestra aperta sarà più che sufficiente) e, prima rifare il letto con la tua parure di lenzuola preferita, spruzza Gocce di Fresco il nostro profumo per tessuti che lascerà una splendida sensazione di fresco pulito sul tuo materasso.

Ora sei davvero pronta per dormire sonni tranquilli e igienizzati sul tuo nuovo materasso. Sogni d’oro!

Torna alle FAQ Torna ai racconti