valigia-estate

Come fare una valigia intelligente? Pianificala!

18 giugno 2019

Per molti la parte migliore di un viaggio è la preparazione del viaggio: il conto alla rovescia dei giorni che mancano, la guida da comprare in libreria, la ricerca online delle informazioni sul luogo, la preparazione della valigia…

Sì, hai letto bene. Tanti viaggiatori nutrono una vera e propria passione per la preparazione della valigia. Alcuni ci si dedicano come se fosse un’arte: scelgono con infinita accuratezza gli abiti per il viaggio, con una cura certosina si dedicano al reparto beauty, studiano tutti gli stratagemmi per risparmiare spazio… Da loro abbiamo rubato alcuni preziosi consigli per fare una valigia intelligente. Te li passiamo qui.

Prima di riempire la valigia…

Dietro a una valigia intelligente c’è un grande lavoro di pianificazione. Ecco tutti gli aspetti da considerare:

  • Controlla il meteo del luogo della vacanza e controlla anche l’escursione termica tra giorno e notte. Se la sera si abbassano molto le temperature potrebbe essere necessario un maglioncino o una giacca più pesante.
  • Verifica sul sito della tua compagnia aerea le dimensioni consentite del bagaglio a mano. Poi misura la valigia e controlla che rispetti tutti i canoni indicati.
  • Valigia morbida o rigida? Tieni presente che la valigia rigida ti aiuta a mantenere gli indumenti distesi e ordinati; mentre quella morbida di solito risulta più leggera e ti aiuta a gestire meglio lo spazio al suo interno. Scegli in base a quali sono le tue priorità.
  • Fai una lista di quello che ti servirà per il viaggio. Ti consigliamo di dividere tutto per categorie: intimo; scarpe; detergenti; elettronica; libri…
  • Prima di scegliere quali indumenti portare con te, rifletti sul tipo di vacanza che andrai a fare. Per esempio: se trascorrerai la maggior parte del tempo in spiaggia, gli indumenti eleganti occuperanno solo una piccola parte della tua lista. Ah: evita di portare abiti che si stropicciano troppo facilmente, come le camicie o gli abiti in seta.

Il metodo Konmari. Valigia salva-spazio

Di consigli e trucchetti per risparmiare spazio in valigia te ne abbiamo dati parecchi. Dopo averli rispolverati, ti invitiamo a guardarti questo video dove la campionessa indiscussa dell’ordine Marie Kondo ti mostra il suo metodo per fare la valigia arrotolando.

E ora… beauty!

Ora manca solo il beauty. Viaggi in aereo e hai solo il bagaglio a mano? Allora è bene rinfrescarti la memoria con le regole per il trasporto dei liquidi:

  • Nel bagaglio a mano puoi portare recipienti di massimo 100 ml.
  • Puoi portare con te al massimo 10 contenitori da 100 ml.
  • Tutti i flaconcini devono essere inseriti in sacchetti richiudibili di plastica trasparente. Puoi acquistarli online o utilizzare quelli da cucina che trovi anche al supermercato.

Quasi tutte le marche di prodotti cosmetici contemplano anche una linea da viaggio con le mini confezioni. Se non vuoi comprare nuovi prodotti, però, puoi semplicemente acquistare i kit di flaconi da viaggio e travasare lì i prodotti che hai già a casa. Ah, ovviamente i flaconcini possono essere riutilizzati, quindi conservali per il prossimo viaggio. Per lavarli fai così: svuotali, riempili con acqua calda e detersivo sgrassante per piatti, richiudili con il tappo, agitali in modo che si puliscano bene all’interno, svuotali e sciacquali molto bene. Prima di richiuderli e riporli, accertati che siano ben asciutti.

E ora… vai a preparare la tua valigia intelligente e inizia a pregustarti le vacanze. Buon viaggio!

Torna alle FAQ Torna ai racconti