fare-la-valigia

Come fare la valigia perfetta. Regole per risparmiare spazio nei tuoi bagagli

23 ottobre 2015

Che si tratti di una vacanza di due settimane in Messico o di un weekend a casa dei tuoi, quando arriva il momento di fare la valigia vai in crisi. Ti dici “Questa volta non mi porto tutto l’armadio”, ma poi ti ritrovi a pensare “Be’, un paio di scarpe in più può sempre servire… E anche un maglioncino, metti che poi fa freddo? Dai, per sicurezza ne prendo uno chiaro, uno scuro e uno colorato. Ah, le collane non posso non prenderle. Almeno due. Ok facciamo tre. Anzi quattro!”. In un batter d’occhio il trolley già straborda e la lista delle cose da portare con te è ancora lunghissima.

Sappiamo cosa ti serve: un corso intensivo di consigli e trucchetti salvaspazio per preparare i bagagli. Lo troverai in questo articolo, dove condividiamo con te le regole della valigia perfetta. Mettiti comoda, si parte!

1. Prepara i tuoi outfit

Sii sincera, indossi sempre tutto ciò che porti con te? Scommettiamo di no. Allora, anziché mettere in valigia mezzo guardaroba, scegli i tuoi outfit giorno per giorno: dai capi alle scarpe fino agli accessori. Conosci la tua destinazione e, con un clic, saprai anche quali sono le previsioni meteo. Quindi hai tutte le informazioni che ti servono per non sbagliare. Ricorda le sagge parole di Antoine de Saint-Exupéry: “Chi viaggia leggero, viaggia felice”.

2. Prima le cose più ingombranti

Una delle regole principali è mettere in valigia prima ciò che è più ingombrante e meno “flessibile”, come le calzature. Quindi, dopo aver selezionato i vari abbinamenti, prendi le scarpe che hai scelto, mettile dentro dei sacchetti di plastica e posizionale lungo i lati della valigia.

3. Le scarpe diventano contenitori

Trucchetto “magico” salvaspazio in arrivo: metti dentro le scarpe alcuni oggetti e accessori come le cinte, il caricabatterie dello smartphone, le collane, i bracciali, gli orecchini (queste ultime cose, però, riponile prima dentro un sacchettino). Ci avevi mai pensato?

4. Come sistemare i vestiti in valigia

No, non piegandoli, ma arrotolandoli. Proprio così. Inizia anche in questo caso dagli indumenti più voluminosi: cappotti e giacche, pantaloni e jeans, maglioni e felpe. Passa ai vestiti interi e poi a maglie, camicie, top, etc. Negli spazi che si verranno a creare, infine, infila la biancheria intima.

5. “Reparto” trucchi e prodotti vari

L’ultima regola d’oro per fare la valigia riguarda i prodotti, da quelli per il trucco a quelli per la cura del corpo. Innanzitutto, anziché portare con te mille ombretti e rossetti, è meglio optare per un’unica trousse (sempre che non sia una trousse di vari metri quadrati :D).

I saponi e le creme travasali dentro dei flaconi da viaggio. A proposito, se viaggi in aereo, ricorda che ci sono delle regole per il trasporto di liquidi nel bagaglio a mano:
• utilizza contenitori con capacità di massimo 100 ml;
• tutti i liquidi non devono superare il litro.

Ah, non dimenticare di mettere in una boccettina anche un po’ di detersivo per il bucato a mano: questo sì che può sempre servire!

Riponi tutte queste cose dentro una bustina di plastica e assicurati che sia ben sigillata, onde evitare pasticci in valigia.

Se seguirai queste regole (soprattutto la numero 1), preparare i tuoi bagagli sarà molto più semplice. A noi non resta che augurarti… buon viaggio!

Torna alle FAQ Torna ai racconti