Donna-di-casa-pulizie

Come fare bene le pulizie di casa? Scansa gli errori!

30 marzo 2018

Sei da cartellino rosso o sei una vera fuoriclasse del pulito? In questo articolo abbiamo raccolto alcuni errori che vengono commessi durante le pulizie domestiche, per inesperienza o per disattenzione. Scopri se qualcuno riguarda anche te!

Errori che da oggi non commetterai più

Giusto qualche informazione prima di consultare la nostra lista. Gli errori sono in ordine di gravità: cartellino rosso se cadi sui primi, che sono i più gravi; cartellino giallo per quelli che occupano la parte centrale della lista; chiudiamo un occhio su quelli alle ultime posizioni, a patto che tu non li commetta più. Se invece sei una da zero errori, be’: ti dedichiamo una ola!

Ecco gli errori da evitare e i consigli per pulire la casa alla perfezione:

  • Iniziare le pulizie dai pavimenti. Diciamocelo: questo è un errore da dilettanti. Il pavimento si pulisce solo dopo aver spolverato e pulito il resto della casa.
  • Pulire i mobili del bagno con la stessa spugna che usi per la pulizia dei sanitari. Devi riservare ai sanitari una spugna specifica.
  • Pulire i mobili molto impolverati con il piumino. Così facendo, invece di raccogliere la polvere, la spargi in tutto l’ambiente. Se devi pulire la parte alta dell’armadio, per esempio, passa uno straccio bagnato per rimuovere il grosso della polvere, poi lava le superfici con il detergente multiuso.
  • Usare un unico straccio per pulire i pavimenti. Sbagliato! Il bagno deve avere il suo straccio personale. Un consiglio: lava come prima cosa i pavimenti delle camere da letto e poi dedicati al salotto e alla cucina. In questo modo ti assicurerai un pulito perfetto in camera.
  • Usare la spugna dei piatti per pulire il tavolo o il piano della cucina. Per lavare le stoviglie serve una spugna sempre pulita. A proposito, sai come si lavano le spugne? Basta immergerle in una bacinella con un litro di acqua tiepida e un bicchiere di candeggina, lasciarle in ammollo per qualche minuto, risciacquare molto bene e strizzarle.
  • Trascurare l’igiene e la manutenzione della lavastoviglie e della lavatrice. A questo proposito, vai a leggere il nostro articolo sulla pulizia degli elettrodomestici.
  • Caricare troppo la lavastoviglie. È giusto risparmiare sui lavaggi, ma ricordati che se riempi troppo il cestello le stoviglie non si puliscono bene.
  • Usare l’aspirapolvere sporco o con il sacchetto pieno. In questi casi, oltre a non aspirare come dovrebbe, l’elettrodomestico potrebbe emettere cattivi odori. Se non sai come si pulisce l’aspirapolvere, leggi i nostri consigli.

Fuoriclasse del pulito, da cartellino giallo o rosso? Se è da un po’ che segui il nostro blog scommettiamo che questa partita te la sei giocata bene! ;)

 

Torna alle FAQ Torna ai racconti