Upcycle

Colla, forbici e vecchi oggetti: l’Upcycle è servito!

4 marzo 2020

Sarà la tendenza ecologica e anticonsumistica che avanza, ma sempre più persone si avvicinano al riciclo come arte e come stile di vita. Anche tu sei fan dell’Upcycle?

Il tuo vecchio baule, quei pallet impolverati, i piatti ormai spaiati. Tutto quello che stai per buttare, può diventare una fonte inesauribile di ispirazione artistica e creativa. Oltre che per risparmiare, anche e soprattutto per ridurre i rifiuti.

Più che di riciclo, oggi ti vogliamo parlare di Upcycle. Qual è la differenza? Il prefisso “Up” indica il valore aggiunto dato a materiali che normalmente scarteresti. Si tratta di riutilizzare gli oggetti usati, donandogli una nuova vita. Eccoti alcuni suggerimenti da cui potrai trarre ispirazione!

Upcycle: 5 idee per un riciclo creativo al top

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. Se sei a corto di idee, ci pensiamo noi a suggerirti qualche esperimento di Upcycle.

  1. Cornice di souvenir. Ti piace viaggiare e hai comprato dei souvenir in ogni posto del mondo? Falli uscire dai cassetti. Ti basterà un cartoncino da ritagliare nella tua forma preferita e tanta creatività. Scegli gli oggetti che per te hanno un significato speciale e incornicia le tue foto per goderti i tuoi bellissimi ricordi. Applica i tuoi souvenir con la colla a caldo e il gioco è fatto!
  2. Piatti spaiati? Don’t worry! Hai la dispensa piena di piatti spaiati, magari belli, decorati e vintage? Certo ti dispiace buttarli, ma nemmeno apparecchiare la tavola con un piatto diverso dall’altro. E allora che farne? Trasformali in raffinati appendini per la cucina o per l’ingresso. Procurati dei ganci di ferro e fissali con della colla a caldo al retro del piatto. In pochissime mosse avrai realizzato portaoggetti davvero unici nel loro genere.
  3. Lampa-vasi. Anche le vecchie lampadine possono trasformarsi in qualcosa di meraviglioso.  Svuotale dai filamenti interni e lavale bene. A questo punto, saranno diventate delle boule di vetro che riempirai di terra. Scegli le piante che ti piacciono di più: fiori, cactus oppure piante aromatiche di tutte le varietà. Oltre a essere belle, profumeranno il tuo ambiente.
  4. Tazza puntaspilli. Se sei esperta di ago e filo, questo Upcycle è quello che fa per te. Dovrai procurarti una spugna da tagliare in forma circolare, leggermente più grande dell’imbocco della tazza. Successivamente, rivestila con una stoffa colorata che si intoni alle tinte della ceramica. Inserisci il cuscinetto nella tazza e riempilo di spilli. Incolla alla base della tazza anche un piattino: in questo modo avrai anche una base d’appoggio per ditale, forbicine e bottoni.
  5. Cucchiai-gioiello. Se hai un cucchiaio speciale, magari in argento antico, è un vero peccato tenerlo nascosto in un cassetto. Trasformalo in un gioiello da indossare. Piega il cucchiaio per creare un cerchio dalla circonferenza un po’ più grande del tuo polso. Ricorda di lasciare un piccolo spazio tra le estremità della posata per infilare e sfilare il bracciale con più facilità. E anche il cucchiaio-gioiello è fatto!

Pronta a cominciare? Sarà un modo per dare slancio alla tua fantasia e per prenderti cura del pianeta riducendo gli sprechi ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti