Ciabatte al top: come igienizzarle per un’estate a bordo piscina

29 maggio 2019

Igiene e pulizia non conoscono la parola vacanza. Sulla loro porta non troverete mai il cartello: “Ci rivediamo a settembre!”. Anche sotto il sole più rovente, anche nelle acque più cristalline, c’è sempre bisogno di una bella disinfettata. Partiamo quindi dalle ciabatte da piscina, un must di stagione che non deve passare inosservato, nemmeno in fatto di pulizia. A lungo andare infatti, le vostre belle infradito potrebbero diventare la casa preferita di diversi microorganismi. Come combatterli? Ecco per voi un buon metodo per igienizzare le vostre ciabatte e vivere insieme alla vostra famiglia un’estate al top, lontani da fastidiose verruche!

Ciabatte da piscina: pulizia perfetta in poche mosse

L’estate si avvicina sempre più. È tempo quindi di pensare alla prova costume ma anche a tutti i nuovi look da sfoggiare in riva al mare, o meglio, a bordo piscina. Perché è lì che i vostri bambini si divertono tantissimo, saltando da un gonfiabile all’altro, dalle prime ore del mattino fino al tramontar del sole. Ed è sempre lì che voi potrete, anzi dovrete, sfoggiare le vostre ciabatte da piscina: in gomma e super coloratissime, infradito o con fascione centrale. Sono proprio loro le regine indiscusse di qualsiasi pool party. Come mantenerle sempre pulite e ben igienizzate in poche mosse? Scopriamolo subito!

  • In una bacinella, immergete le vostre ciabatte da piscina con la nostra Candeggina Gentile, che smacchia e igienizza a fondo, rispettando tessuti e colori anche nei capi più delicati.
  • Sfregate con una spazzola da bucato o con uno spazzolino, insistendo eventualmente sui punti macchiati da limo e muffe.
  • Lasciate agire almeno un quarto d’ora per un’azione sanificante. Non abbiate fretta, a seconda del grado di sporcizia, tenetele a bagno anche una buona mezz’oretta o più, per una migliore azione sgrassante.
  • Date ancora una spazzolata, sciacquate e lasciate asciugare.

Ricordatevi, quindi, che il galateo della piscina ha solo una regola fondamentale: ciabatte super pulite e igienizzate. Allora, meteo permettendo, siete pronti per la vostra prossima gara di tuffi? Bikini, cuffia floreale e ciabattine da piscina sfavillanti… non vi manca davvero nulla ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti