Carnevale fai da te: crea i costumi con i tuoi bambini

23 febbraio 2017

La festa più colorata e attesa dell’anno, da tutti i bambini, è giunta alle porte: liberate la vostra creatività e lasciatevi ispirare dagli oggetti che trovate in casa, quest’anno il travestimento per i vostri figli sarà unico, sì perché fatto a mano direttamente da voi.

Un costume di carnevale fai da te è una soluzione economica, educativa e capace di coinvolgere i bambini nella preparazione del loro travestimento, invitandoli a incollare, colorare e soprattutto pasticciare quanto basta per realizzare una maschera unica e personalizzata. State tranquille, non serve nessuna capacità particolare o saper cucire, si torna alle origini con forbice e colla per rendere tutto ancora più divertente.

“Ingredienti” per un costume di Carnevale fai da te…

Il segreto? Munitivi di ogni cosa inutilizzata che trovate in casa: vecchi vestiti, bottiglie di plastica, ritagli di stoffa, pennarelli, tappi di bottiglie, sacchetti… qualsiasi cosa e poi spazio alla fantasia. Le maschere più belle sono quelle inventate, sono uniche e personali.

Se invece preferite i classici travestimenti, vi basterà seguire qualche tutorial, in internet ne trovate tantissimi, e riuscirete a realizzare ciò che più vi piace. Qualche esempio? Le maschere di Carnevale fai da te di animali sono in assoluto le più carine, sono facili da realizzare e piacciono a tutti. Ecco come fare…

Creare una maschera di Carnevale

Procuratevi dei vestiti colorati in base all’animale scelto, cartoncino da dipingere, carta crespa, carta da pacco e tanti colori (pennarelli, tempere quello che trovate). Non dimenticate di tenere a portata di mano lo sgrassatore marsiglia, per la colla sul tavolo o qualsiasi altro incidente di percorso, ci pensa lui. Torniamo al nostro vestito, dovrete comporre solo gli elementi distintivi dell’animale e il gioco è fatto.

Creiamo un dinosauro?

  • Trovate degli abiti verdi o marroni;
  • Con la carta da pacco stropicciata create la texture delle pelle da rettile;
  • Dipingetela giocando con le tonalità del verde e del marrone;
  • Utilizzando la carta crespa create dei semplici effetti 3D per le squame;
  • Applicatela con l’aiuto di scotch e se necessario qualche punto sui vestiti ed ecco un bellissimo dinosauro pronto a girare per casa. Siamo sicuri che per un paio di giorni vostro figlio non indosserà altro.

Qualcosa di ancora più facile? Procuratevi dei grossi sacchetti di carta, quelli del pane per capirci.

  • Con una matita disegnate occhi e bocca e poi ritagliate creando dei buchi;
  • Una volta ritagliati sbizzarritevi a creare l’animale o il personaggio che più vi piace;
  • Aiutatevi anche con qualche tappo di bottiglia per creare degli effetti in rilievo;
  • Non dimenticatevi le orecchie da applicare!

E ora che la festa abbia inizio!

Per la festa di Carnevale tenete da parte tutti gli scarti della carta per realizzare coriandoli fai da te e addobbi da appendere in casa per i vostri ospiti. Vi basterà un filo di spago e della colla per attaccare divertenti e colorati pezzettini di carta per creare delle ghirlande uniche, procuratevi anche qualche palloncino. Non dimenticate degli scherzetti, non esistono feste di Carnevale senza scherzi e risate.

Preparate una merenda gustosa per i bambini che metterà d’accordo tutti: fate dei biscotti con gocce di cioccolato e qualche panino salato, sono semplici e veloci da preparare e abbondate con il succo di frutta.

E, dopo ore di puro divertimento, arriva il momento di fare le pulizie, un bel sacco dell’immondizia vi aiuterà a sbarazzarvi del più grosso, poi utilizzate il un detergente profumato per pavimenti per rinfrescare casa e regalarvi una piacevole fragranza di pulito, tornerà tutto come prima con mamme e bambini felici della giornata trascorsa e, perché no, con un premio per la maschera migliore vinto da vostro figlio!

Torna alle FAQ Torna ai racconti