Bucato facile e veloce al rientro delle vacanze

24 agosto 2017

Diciamoci la verità, rientrare dalle vacanze non è mai una cosa semplice. Tra i timori più grandi dopo il ritorno c’è quello di aprire la valigia, quasi fosse il Vaso di Pandora, pronto a sprigionare tutti i mali nel mondo. Niente panico: nessun mostro si scaglierà contro di te. Solo tanti, tantissimi vestiti da lavare.

Parti allora subito con il bucato post-ferie per rivitalizzare lo spirito e ricominciare con la quotidianità in modo piacevole e profumato. Vedrai, con i nostri consigli tutto ti sembrerà più facile e veloce!

Parola d’ordine: organizzazione

Far andare la lavatrice a tutto spiano è un gran must del rientro, soprattutto quando in famiglia ci sono bambini e adolescenti. Hai una montagna di cose da lavare e non sai da dove iniziare? Il trucco è essere O-R-G-A-N-I-Z-Z-A-T-I, scopriamo insieme come:

  1. Svuota subito la valigia. Appena tornati, un po’ per nostalgia e un po’ per pigrizia, non sono in molti a disfare immediatamente i bagagli, che spesso rimangono a guardarci in un angolo della casa. Non rimandare e separa subito cosa va lavato dai vestiti che possono invece tornare nell’armadio. Ricordati che anche gli indumenti puliti avranno bisogno di prendere aria. Se dopo una notte continuassero ad avere odore di chiuso, un leggero lavaggio ti costerà pochissimo tempo.
  2. Dividi per colori e tessuti. Benissimo. Ora di fronte a te, rimane il mucchio di biancheria sporca, comincia a suddividerla in base a quanto riportato sull’etichetta. Controlla la temperatura di lavaggio indicata e ricorda di osservare la vaschetta disegnata: se sottolineata, devi usare un programma per delicati.
  3. Togli la sabbia. Se sei stata al mare, scuoti all’aperto gli indumenti, sia sporchi che puliti, e soprattutto i teli mare per eliminare al meglio tutta la sabbia raccolta in vacanza.
  4. Ottimizza i carichi. Fare una lavatrice mezza vuota e una super carica non ti servirà ad ottimizzare i tempi. Cerca di trovare un equilibrio di quantità, accumulando i vestiti in un massimo di 15 giorni. Una lavatrice a pieno carico laverà i tuoi capi e ti farà risparmiare.
  5. Scegli il detersivo giusto. Per una biancheria fresca, profumata e come nuova, scegli un detergente con una formula concentrata per rimuovere le macchie più ostinate anche alle basse temperature. Ti suggeriamo il nostro Liquido Bicarbonato e Salgemma per donarti bianchi luminosi e purificare tutto il bucato.

Sembra tutto più semplice, quando si è organizzati, non è vero? Non ti resta che aprire la valigia!

Torna alle FAQ Torna ai racconti