Arredare casa con fiori e piante. Benvenuta primavera!

16 aprile 2019

Vuoi portare una fresca ventata di primavera dentro casa? Le piante ovviamente possono darti una mano, anzi possono fare molto di più: trasformare la tua casa in un vero e proprio eden. Per farlo, però, non basta il classico vasetto di fiori, serve un po’ di creatività!

Qui trovi diverse idee per decorare la casa con fiori e piante. Lasciati ispirare.

Piante sospese. Un’idea per disporre le piante in casa

Partiamo dalle piante più di tendenza: i kokedama vengono dal Giappone, sono bonsai che non hanno bisogno del vaso, perché al suo posto c’è una palla di muschio. “Kokedama” in giapponese significa infatti “palla di muschio”. Puoi appenderle al soffitto o alle travi con dei fili trasparenti, l’effetto è molto suggestivo.

L’altalena è un’altra idea originale per sistemare le piante in casa. Si tratta di un semplicissimo asse di legno sospeso con cordoncini fissati alle travi o al soffitto. Sopra l’asse puoi disporre dei piccoli vasi con piantine di vario tipo, anche discendenti. Fissa l’altalena in un punto della casa abbastanza luminoso e accertati che sia stabile: è un’altalena, sì, ma non deve dondolare.

Giardini verticali: arredare una parete con le piante

Hai una parete libera? Trasformala in un giardino verticale. Come? Hai diverse opzioni:

  • Se non hai molto spazio, usa le tasche portafiori da appendere al muro. Online le trovi di qualsiasi formato e materiale, dal tessuto alla ceramica. Scegli quello più adatto ai tuoi ambienti.
  • Se hai più spazio, puoi puntare sulle mensole modulari per piante. Anche in questo caso, ne troverai di qualsiasi grandezza e forma, tutte provviste di appoggi per i vasi.
  • In alternativa, puoi creare una parete floreale fai da te. Ti basteranno delle piccole mensole poco profonde (puoi trovarle da IKEA) da fissare a diverse altezze, puoi riempirci anche un’intera parete. Sopra le mensole, disponi i tuoi vasetti con le piante, magari intervallati da qualche libro.

Angolini fioriti e idee arredo con le piante

Ed ecco altre piccole incursioni di verde da disseminare qua e là:

  • Hai un appendiabiti? Bene, sappi che può diventare un supporto per agganciare dei vasetti di fiori.
  • Decora mobili e tavolini con vasetti di marmellata riempiti con mazzolini di fiori campestri recisi. L’effetto è molto country-chic. In alternativa, puoi usare delle bottiglie dalle forme particolari (come quelle dei superalcolici) riempite con dei bei tulipani colorati.
  • Hai un soppalco a vista? Decora lo spazio con una pianta discendente da mettere vicino alla ringhiera, in modo che sia visibile dal piano di sotto. Noi ti consigliamo il pothos che vive benissimo in appartamento e richiede poche cure. Non solo: questa pianta depura anche l’aria!

Ultimo tocco di primavera: per i tuoi pavimenti scegli un detergente dal profumo fiorito, come il detergente Scala al geranio e violetta. Aprirai la porta di casa e sarai catapultata in un giardino paradisiaco.

Torna alle FAQ Torna ai racconti