organizzare i gioielli

5 modi per organizzare i gioielli in modo facile e creativo

22 maggio 2020

Diamonds are a girl’s best friend, cantava Marylin. Vero, ma non che brillanti, smeraldi e rubini lo siano meno. Perché noi donne siamo un po’ tutte gazze ladre, attratte da ciò che luccica e risplende. Ma come organizzare i gioielli?

Oro e argento. Pietre preziose o bigiotteria. Lavorazioni classiche e arditezze dal design ultramoderno. I gioielli nutrono da sempre i sogni, anche quelli a occhi aperti, di noi donne. Perché nulla come un regalo prezioso sa renderci felici.

Collane, bracciali e orecchini: quanto ti piace indossare i tuoi accessori preferiti? Certo, se li trovi in fretta quando decidi di metterli. Ecco alcune idee creative per organizzare i tuoi gioielli al meglio!

L’emozione di indossare un gioiello… e di trovarlo subito!

I gioielli sono il simbolo e il ricordo materiale delle tue emozioni. Se potessero parlare, racconterebbero storie bellissime. Talismani che hanno il potere di fermare il tempo, di rendere eterni i momenti più speciali. Vietato lasciarli sparpagliati per casa. Qui i nostri suggerimenti per organizzarli come meritano davvero ;)

  1. Come un quadro. Scegli una bella cornice con il fondo di compensato su cui fissare diverse file di chiodi. Appendi in basso collane e bracciali, al centro gli orecchini e in alto gli anelli. Potrai fissare il quadro dei tuoi gioielli alla parete della tua camera. Così tutte le volte che vorrai risplendere con uno dei tuoi bijoux saprai dove trovarlo!
  2. La gruccia nell’armadio. Non ti va di tenere i gioielli a vista? Chiudili al sicuro, nell’armadio, ben appesi a una gruccia. Ti basterà un semplice appendiabiti con la barra porta pantaloni, meglio se in legno. Inserisci lungo la parte delle spalle tante piccole viti con occhielli, ben distanziate l’una dall’altra. Ti serviranno per metterci i tuoi orecchini, riponi collane e bracciali invece nella parte inferiore della tua gruccia.
  1. Ganci, sacchetti di stoffa o divisori in plastica? Il punto più importante è evitare di ammucchiare tutto insieme, perché i gioielli si potrebbero aggrovigliare tra di loro, scheggiandosi e rovinandosi. Semaforo verde quindi per ganci adesivi da mettere nell’armadio, sacchetti di stoffa dove inserire i tuoi bijou singolarmente oppure divisori in plastica (simili a quelli per la biancheria intima) per avere mettere tutto ordinatamente al proprio posto.
  1. Armadietto delle gioie. Il porta gioie della nonna proprio non ti piace. E poi hai talmente tanti accessori che tutti non ci starebbero. Servirebbe un armadio intero. Hai detto bene  Recupera un vecchio mobiletto, rimettilo a nuovo e utilizza l’anta interna per appendere bracciali, collane, orecchini, anelli e diademi. Che dici, avrai spazio a sufficienza?
  1. La barra della cucina. Hai presente quella comoda barra con ganci che hai in cucina? Sì, proprio quella dove metti tutti i tuoi utensili. Sfrutta la stessa idea anche per i tuoi gioielli e fissala alla parete della tua camera oppure nel tuo armadio. Resteranno sempre bene in ordine!

Pronta a usare tutta la tua fantasia per organizzare al meglio i tuoi gioielli? Facci sapere come è andata e mostraci la tua versione di portagioie moderno sulla nostra pagina Facebook Il Pulito che vorrei!

Torna alle FAQ Torna ai racconti