scarpiera fai da te

3 idee per una scarpiera fai da te davvero glamour

28 agosto 2020

Stai cercando una soluzione originale per sistemare, una volta per tutte, le tue tante, ma mai troppe scarpe? Allora fanno al caso tuo le nostre idee per dare vita a una meravigliosa scarpiera fai da te.

Colorata, dalla forma stravagante, ma soprattutto ecologica grazie al riciclo creativo. Le tue scarpe non avranno più bisogno di nascondersi, anzi. Con i nostri consigli diventeranno veri e propri oggetti di arredo per la tua casa.

Prendi bene le misure dell’angolo in cui vuoi posizionare la tua nuova scarpiera e mettiamoci subito all’opera ;)

Come realizzare una scarpiera fai da te? Istruzioni per l’uso!

Di scarpe si sa… non ce n’è mai abbastanza ;) Ok, ma dove metterle tutte? Non disperare, una soluzione la si trova sempre. Ti basta solo un po’ fantasia e di riciclo creativo. Qui sotto le nostre idee per creare una scarpiera fai da te originale, creativa e a costo zero (o quasi).

Cartone

Il cartone è molto facile da piegare per realizzare qualsiasi forma. Avevi mai pensato che un tubo di cartone potesse essere un perfetto modulo per una scarpiera colorata e divertente? Ti basterà tagliare il cartone in tante sezioni della stessa lunghezza da dipingere come preferisci, appoggiare e fissare una sopra l’altra. L’effetto è davvero wow!   

Cassette di frutta

Prova a riciclare le cassette di legno, quella della frutta, per intenderci. Puoi trasformarle in perfetti scaffali per scarpiere di tutte le dimensioni. Usane una, due, quattro, cinque o per tutta la parete e appoggiale una sopra all’altra, a terra, oppure appendile al muro come pensili. Insomma, via libera alla creatività, basta realizzare una struttura stabile e non ti pentirai di certo del risultato.

Pallet

Il più classico dei recuperi fai da te – quello dei pallet – è perfetto anche quando si parla di scarpiere. Dipingi il tuo bancale, decoralo come preferisci e appoggialo semplicemente alla parete. La sua forma si presta in modo naturale ad accogliere tutte le tue calzature, specialmente quelle senza tacco. Attenzione ad accertarti che non ci siano sporgenze o chiodi che possano rovinare le tue adorate scarpe.

E dopo ore di bricolage per realizzare la tua scarpiera fai da te, arriva il momento delle pulizie. Niente paura, a pulire dopo il tuo duro lavoro ci pensa Scala ;)

Torna alle FAQ Torna ai racconti